Header image  

LA GUIDA DEFINITIVA

 
  
 
 
 
 
 
 
 
ESEMPIO DI LETTERA PER UNA DONNA RUSSA (1)



 
 

“Cara Natasha,

Un saluto da Roma!
Il mio nome è Emanuele Maniscalco e sono italiano.

Natasha, non ho potuto non notare il tuo profilo fra i tanti dell'agenzia Cuori dell'Est. Il tuo sorriso luminoso spiccava fra i tanti e mi ha affascinato.

Tu sei molto attraente, e ho notato che condividiamo molti interessi. Per la pittura, ad esempio, o per il giardinaggio.

Mi sembri il tipo di persona che mi piacerebbe conoscere, e ti scrivo con la speranza di poter cominciare una amicizia che possa forse tradursi in una relazione speciale, una relazione che entrambi stiamo probabilmente cercando.

Consentimi di dire qualcosa di me.

Sono nato il 13 luglio del 1965, ho 40 anni.

Sono nato e cresciuto a Roma. Ho un fratello e due sorelle che vivono anch'essi nella Capitale, come i miei genitori.
A scuola, mi piaceva molto studiare le arti e le lingue. Poi, all'università ho preso una laurea in economia.

Ho continuato gli studi all'estero, e adesso lavoro come consulente per una grande azienda. E' un buon posto, che mi dà la giusta stabilità per pensare a una famiglia.

Nel tempo libero, mi piace dipingere, e prendermi cura delle piante del mio giardino. Non bevo se non occasionalmente e non fumo.

Ho letto che anche tu ami il giardinaggio. Quali sono le altre tue passioni?

Natasha, ti piacciono i fiori?

Sono alto 1,78 e peso 80 kg. Sono single, e non sono mai stato sposato, anche se adesso desidero molto una moglie e una famiglia felice. Cerco un partner che sia amabile e leale.

Natasha, spero tanto che troverai la mia lettera interessante e mi risponderai presto.

Adesso, Natasha, raccontami anche di te. Sono molto interessato alla tua vita, alle tue passioni, alla tua famiglia, al tuo Paese. Dimmi della cultura russa, raccontami dei tuoi piani per il futuro.

Scrivimi, attendo con ansia la tua lettera e sarò lieto di rispondere ad ogni tua domanda.

Il tuo nuovo amico,
Emanuele”




 

Google
Web ragazzerusse.org