Header image  

LA GUIDA DEFINITIVA

 
  
 
 
 
 
 
 
 
LE RAGAZZE RUSSE SONO POCO INTERESSATE ALLA CARRIERA

libro

Questo è parzialmente vero. Cioè: le ragazze russe sono sì piene di sollecitudine e sognano una famiglia dove regni l'amore, ma non per questo non sono esigenti e vogliono solo fare le casalinghe. Naturalmente, esistono profonde differenze da donna a donna. Se cercate una donna con requisiti di buona casalinga, evitate le grandi città e le capitali.
Una ragazza provinciale andrà molto meglio. Preferite Vilnius a Riga, se andate nei paesi baltici, ad esempio. Preferite Kazan a Mosca, se andate in Russia.
Nelle grandi città come Mosca, S. Pietroburgo, Riga o Kiev, la mentalità è abbastanza vicina alla nostra. Le ragazze che vivono in piccole città o paesi sono meno influenzate dall'immagine che i media danno della donna occidentale.

Secondo la mentalità russa, la donna deve essere sposata, dare figli al marito e prendersi cura di lui. La prima preoccupazione di una donna russa sarà quindi quella di diventare la moglie di qualcuno, appoggiarsi a qualcuno. E' certamente vero che in molti casi cercherà un nuovo padre nella figura del marito e che penserà di non poter superare da sola gli ostacoli della vita. Le ragazze in Europa dell'est si sposano spesso molto giovani, subito dopo la scuola. Sia che il marito la offenda, sia che la tradisca, lei spesso sopporterà, fiera del suostatus di sposa. Senza un marito, la posizione della donna nella società è considerata inferiore. Una donna che arriva a trent'anni senza essere sposata è considerata quasi una malata.

Da ciò deriva l'immagine della donna russa brava, piena di sollecitudine e che non cerca di costruirsi una carriera professionale perché è poco esigente: tutto ciò è di fatto un grande malinteso, poiché questa situazione è per le donne russe una costrizione e non una libera scelta.

Tuttavia la mentalità sta cambiando e ormai la donna scopre che la famiglia non fa capo tanto al marito quanto a lei: che lavora come il marito, alleva i figli, prepara da mangiare, si occupa della casa. Inoltre in Russia le leggi non garantiscono le donne e i figli come in Italia. Quando il marito abbandona la famiglia, non ha più nessun obbligo o quasi. Altro che assegni di mantenimento. Con questa esperienza, le donne russe sono donne di una forza sconvolgente, soprattutto se rapportata alla mollezza delle italiane, eterne adolescenti anche a trentacinque anni.

La donna russa si rende conto finalmente della sua indipendenza e della sua forza, comincia a difendere i suoi diritti e la sua autonomia.

Questo crescita della consapevolezza delle donne sta avvenendo o è avvenuta nelle grandi città. Dunque, se cercate la donna russa brava casalinga, cercate in provincia finché siete in tempo!


 
 

 

Google
Web ragazzerusse.org